CORSO VOLO NOTTURNO APR

Addestramento al volo, in condizioni di scarsa o nulla visibilità. Si parla di volo notturno quando è trascorsa mezz’ora dopo il tramonto del sole.

In particolare, ci sono molte ragioni per cui potresti voler volare di notte ad esempio per delle riprese cinematografiche, per delle operazioni di monitoraggio, di ispezione o di sorveglianza.

Nello specifico, per la pianificazione, di un volo notturno con drone, devi tenere conto di diversi fattori, tra cui:

  • Garantire, il mantenimento della linea visiva con l’APR durante l’oscurità
  • Assicurare, di avere installate le relative luci di navigazione e anti collisione
  • Verificare se, nell’area delle operazioni sono presenti elementi illuminanti esterni
  • Avere la disponibilità di uno o più osservatori
  • Stabilire le procedure per una emergenza in volo
  • Conoscere e determinare, continuamente la posizione e il movimento dell’APR
  • Sviluppare le conoscenze, per riconoscere e superare le illusioni visive causate dall’oscurità
  • Descrivere le operazioni per la mitigazione del rischio